Storia

La roccaforte della famiglia Grimaldi

All'origine, questa fortezza edificata verso il 1300 da Rainier Grimaldi, signore di  Cagnes e Ammiraglio di Francia, era destinata esclusivamente alla sorveglianza e alla difesa.
Per due secoli, il castello sosterrà assedi ed assalti prima di essere trasformato, intorno al 1620, in dimora dal Barone Jean-Henri Grimaldi
Risalgono a questo periodo le trasformazioni visibili dall'esterno : la doppia scalinata monumentale, il maestoso portone e le grandi finestre.


Acquistato dal comune nel 1937, divenuto quindi museo municipale nel 1946 per essere nel 1948 classificato  Monumento Storico ,ospita oggi le collezioni del  Museo dell'Ulivo, della Donation Solidor e numerose mostre temporanee  d'arte contemporanea.